I tempi del Sacro

“I tempi del sacro. Testimonianze della religiosità nel Sannio attraverso i secoli”

DSC04992

bacheca
Museo Archeologico Nazionale - Complesso di Santa Maria delle Monache

Corso Marcelli, 40
Isernia (IS)

Tel. 0865 410500
Email: sba-mol@beniculturali.it

Data inizio:
14 aprile 2011
Data fine:
30 settembre 2012

Orario di apertura:

Feriale: 9,00-19,00
Sabato: 9,00-13,30
Domenica chiuso

 

Nell’ambito delle iniziative della XIV edizione della Settimana della Cultura la Direzione regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Molise, con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Molise, la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Molise, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Molise, nel restaurato salone dell’ex Convento di Santa Maria delle Monache a Isernia viene proposta una mostra che, attraverso l’esposizione di una serie di reperti archeologici e di opere d’arte, ripercorre i luoghi sacri e le forme della religiosità in Molise dall’epoca sannitica a quella barocca. La sezione della mostra dedicata all'archeologia ripercorre, attraverso 150 reperti circa, il cammino della religiosità antica dall'epoca sannitica a quella tardo antica.

Ai materiali provenienti dal santuario di Pietrabbondante - il santuario dello stato dei Sanniti Pentri - si vanno ad aggiungere quelli dedicati a divinità femminili di San Pietro di Cantoni a Sepino (alla dea Mefite) e della città di Larino (a Venere).

Seguono poi molte altre divinità, quali Ercole, i Dioscuri, Mercurio e Minerva, il cui culto prosegue ininterrotto dall'epoca sannitica a quella romana, mentre il culto dei Lari farà la sua apparizione solo in epoca imperiale.

IMG_3569IMG_3563DSC04930