Campomarino, Abitato protostorico in località Arcora

Campomarino Arcora
Appartenenza oggetto
Altrui
Categoria
Insediamento
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Molise, CB
Città
Campomarino
Datazione
IX-VII secolo a.C.

Descrizione breve

Si tratta di una delle primissime testimonianze di villaggi protostorici nella fascia costiera molisana.
La datazione dell'insediamento non è ancora stata definita con esattezza, ma si può dire con sicurezza che le varie fasi abitative partono dall'età del Bronzo Finale - inizio dell'età del Ferro (circa IX secolo a.C.) e arrivano almeno al VII secolo a.C. L'area di scavo è stata suddivisa per comodità in due zone, chiamate convenzionalmente A e B, separate da un fossato.
La zona A è sicuramente più antica: vi sono state rinvenute tracce di abitazioni, ancora riferibili all'età del Bronzo Finale e all'inizio dell'età del Ferro. La zona B, che ospita un'unica grande struttura è riferibile a una fase più tarda, forse non più protostorica ma già di età arcaica, comunque non posteriore al VII secolo a.C..
Un'ultima fase è definita dalla creazione di un grande fossato, probabilmente creato per scopi agricoli, che taglia in parte la zona B.

Bibliografia

A. Di Niro, Il villaggio protostorico di Campomarino, in Samnium. Archeologia del Molise, Roma 1991, pp. 35-49.

Campomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino ArcoraCampomarino Arcora
Vai alla ricerca